Istra | Nonostante siamo (soltanto) un’agenzia turistica, la nostra missione primaria è lo sviluppo dell’entroterra dell’Istria
Istra, Slovenija, feelSlovenia, izlet po Istri, lokalnost, pristnost, doživetje, narava, kultura, gastronomija, tartufi,degustacija vina, vino, domače vino, domača hrana, kolesarjenje, pohod, ogled, izlet, oljčno olje, oljke, oljčniki, olivno olje, sprostitev, piknik, raziskovanje
Istra, Slovenija, feelSlovenia, izlet po Istri, piknik, pohod, lokalnost, pristnost, doživetje, narava, kultura, gastronomija, domačnost, zeleni turizem, Istra, Slovenija, odgovorni turizem, Istra Istra, Slovenija, feelSlovenia, izlet po Istri, lokalnost, pristnost, doživetje, narava, kultura, gastronomija, tartufi,degustacija vina, vino, domače vino, domača hrana, oljke, oljčno olje, olive, olivno olje
52133
post-template-default,single,single-post,postid-52133,single-format-standard,eltd-core-1.0.3,ajax_fade,page_not_loaded,,borderland child-child-ver-1.0,borderland-ver-1.12,vertical_menu_enabled, vertical_menu_left, vertical_menu_width_290,smooth_scroll,paspartu_enabled,paspartu_on_top_fixed,paspartu_on_bottom_fixed,vertical_menu_inside_paspartu,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Nonostante siamo (soltanto) un’agenzia turistica, la nostra missione primaria è lo sviluppo dell’entroterra dell’Istria

Socialmente responsabile, sostenibile e verde. Tale è il funzionamento d’IstraTerra. Non perché è la tendenza e neanche perché tali sono le linee guida nelle strategie dello sviluppo del turismo o perché suona bene. Durante una delle ultime visite degli ospiti austriaci, anche la direttrice d’IstraTerra, Urška Križman Vižintin, è andata Alla ricerca del tartufo insieme con gli ospiti, la guida e la rappresentante dell’Agenzia che ha portato gli ospiti. Sebbene solitamente la ragione per tali visite del terreno è soprattutto di consolidare i rapporti commerciali, offrono anche l’opportunità di valutare la parte della squadra, i fornitori locali, dei possibili miglioramenti.

 

Mentre abbiamo mangiato felicemente i fusi fatti in casa con i tartufi, qualcuno ha chiesto a Urška perché IstraTerra percorre il sentiero dell’imprenditoria sociale, siccome l’imprenditoria senza il segno sociale sarebbe sotto molti aspetti più facile.

 

La risposta è molto semplice; perché crediamo che così possiamo offrire agli ospiti un’esperienza autentica e allo stesso tempo contribuiamo allo sviluppo dell’entroterra dell’Istria. Perché solo in questo modo possiamo mantenere le storie locali autentiche, che si basano sulla tradizione, per le generazioni future – sia degli ospiti che della popolazione locale.

 

“Nonostante siamo (soltanto) un’agenzia turistica, la nostra missione primaria è lo sviluppo dell’entroterra dell’Istria. L’esperienza genuina dell’Istria sembra molto facile, però avere un fornitore locale flessibile e reattivo che con sincera buona volontà conduce gli ospiti negli angoli nascosti delle cantine e dei vigneti, allo stesso tempo racconta gli aneddoti di famiglia e presta un’attenzione sincera agli ospiti, non è ovvio,” dice la direttrice d’IstraTerra Urška Križman Vižintin.

 

I fornitori locali ci hanno spesso detto che siamo troppo esigenti quando per esempio ci aspettiamo che il lunedì (quando le migliori trattorie locali sono chiuse) la trattoria sarà aperta per otto persone. Fortunatamente non tutti la pensano così. Dopo tre anni di attività abbiamo una squadra – una rete dei fornitori locale che così come noi desiderano una migliore qualità locale, il proprio sviluppo personale e imprenditoriale, lo sviluppo di propria attività e di seguire le tendenze del turismo responsabile. “Di questo siamo particolarmente orgogliosi. La testardaggine istriana e il perseguimento di tale obiettivo hanno portato alla progettazione dei prodotti come L’olio d’oliva oggi e ieri, Un tuffo nei sapori del vino, Alla ricerca del tartufo oppure I sapori della città, dove i fornitori locali non provvedono solo all’esperienza autentica dell’Istria, ma anche alla conservazione del patrimonio, alla sua valorizzazione e allo sviluppo del nostro cortile rurale d’Istria,” aggiunge la signora Križman Vižintin.

 

Con la cooperazione e con il lavoro aperto nella comunità diffondiamo le buone pratiche nell’ambito del turismo responsabile con equa ripartizione nella catena del valore per tutti: per l’ospite, l’agenzia, il fornitore, l’ambiente. È proprio per questo che l’IstraTerra comunità dei fornitori turistici e degli altri fornitori locali per l’apprendimento e lo sviluppo reciproco è uno dei maggiori successi della nostra attività di tre anni. Con la familiarità, sincerità e autenticità puoi provare, assaporare e vivere l’Istria.