Istra | Ricetta per fuga: Selezione di fragole delle esperienze culinarie autentiche secondo IstraTerra
Istra, Slovenija, feelSlovenia, izlet po Istri, lokalnost, pristnost, doživetje, narava, kultura, gastronomija, tartufi,degustacija vina, vino, domače vino, domača hrana, kolesarjenje, pohod, ogled, izlet, oljčno olje, oljke, oljčniki, olivno olje, sprostitev, piknik, raziskovanje
Istra, Slovenija, feelSlovenia, izlet po Istri, piknik, pohod, lokalnost, pristnost, doživetje, narava, kultura, gastronomija, domačnost, zeleni turizem, Istra, Slovenija, odgovorni turizem, Istra Istra, Slovenija, feelSlovenia, izlet po Istri, lokalnost, pristnost, doživetje, narava, kultura, gastronomija, tartufi,degustacija vina, vino, domače vino, domača hrana, oljke, oljčno olje, olive, olivno olje
52046
post-template-default,single,single-post,postid-52046,single-format-standard,cookies-not-set,eltd-core-1.0.3,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,borderland child-child-ver-1.0,borderland-ver-1.12,vertical_menu_enabled, vertical_menu_left, vertical_menu_width_290,smooth_scroll,paspartu_enabled,paspartu_on_top_fixed,paspartu_on_bottom_fixed,vertical_menu_inside_paspartu,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Ricetta per fuga: Selezione di fragole delle esperienze culinarie autentiche secondo IstraTerra

Pasta con salsa, fuži (fusi, pasta tipica dell’Istria) con tartufi, fritaja (frittata) con asparagi, bobiči (minestra con fagioli, mais e carne), bakala (baccalà) in bianco o in rosso, fritole (frittole), hroštole (crostoli) e altre specialità. Avete già provato qualche specialità tradizionale istriana, appena indicata? Possiamo descrivere questi cibi, ma se non li conoscete, temiamo che vi farete un’idea completamente sbagliata.

Cucinare cibo stagionale, locale, fatto in casa è oggi una tendenza della moda, per i nostri nonni e bisnonni era una cosa necessaria. Se il raccolto del pomodoro era cattivo, la pasta con salsa fatta in casa è molto migliore e preferibile. Oggi abbiamo un’offerta costante di pomodori spagnoli, di patate d’Egitto o di zucchine d’Israele e a causa della mancanza del tempo e del ritmo frenetico, la pasta e i bobiči (minestra con fagioli, mais e carne) di nonna hanno un valore maggiore. Senza riserve, tutti i membri della squadra IstraTerra ammettiamo che ci piace mangiare bene: cibo fatto in casa, stagionale e locale, in quantità superiori dell’apporto calorico raccomandato, in particolare ci piacciono le minestre della nonna e i pranzi delle domeniche. L’amore per tutto il cibo buono confermerà qualche nostra fotografia :-). Ed è proprio questo il motivo principale, per il quale attentamente teniamo il registro dei piccoli e grandi festival culinari, i quali dovete visitare, se vi trattenete al nostro cortile d’Istria durante la loro esecuzione.

Abbiamo invertito l’ordine tradizionale, per questo cominceremo con i dolci – già questo fine di settimana, le vie di Capodistria si riempiranno a causa di Dolce Istria. Il Festival internazionale dei dolciumi e di prodotti dolci unisce la tradizione e le tecniche moderne di pasticceria, di sicuro potrete assaggiare prodotti dolci dell’Istria slovena.

Ufff… in ottobre andremo a uno dei nostri preferiti festival gastronomici (sì, a IstraTerra siamo tutti carnivori e adoriamo il prosciutto. J) ad Antignano al Festival internazionale del prosciutto istriano. Il 14 e il 15 ottobre vi di sicuro diventerà chiaro perché e come il prosciutto istriano si distingue da qualsiasi altro prosciutto. Non fatevi trarre in inganno, oltre al prosciutto potrete assaggiare anche il vino e i cibi di questa specialità tradizionale istriana.

I cibi tradizionali istriani non esistono senza l’eccellente olio d’oliva istriano. In caso decidete di visitare Istria a novembre, non tralasciate le Giornate dell’olio d’oliva novello. Dignano per tre giorni diventa il centro e il punto d’incontro degli olivicoltori, degli amatori dell’olio d’oliva e dei buongustai. Gli oli d’oliva novelli sono tradizionalmente accompagnati dall’offerta dei cibi tipici istriani. L’anno scorso, per esempio, gli organizzatori hanno deciso per i frutti di mare in combinazione con olio d’oliva.

È giusto di aggiungere vino al cibo! Diversi, anche fiere al tema di vino si svolgono in intera Istria. Era molto difficile per noi a scegliere e porre l’accento ad una fiera tematica di vino. La parte femminile della squadra era più numerosa di quello maschile, e così nel nostro elenco abbiamo la Rassegna dei vini dell’Istria centrale (tradizionalmente il lunedì di Pasqua). Ci piacerebbe condividere con voi il loro sito web, ma sfortunatamente non l’hanno. Non vi prendiamo in giro! Gli istriani duri non si arrendono alla tecnologia moderna … Anche se pensiamo che questo sia a causa della visita positiva, e non per colpa della classica testardaggine istriana.

Potremmo menzionare un mucchio di altri, ma lasciamo che questo sia la nostra selezione di fragole, che ci ha condotti anche nella concezione delle esperienze culinarie d’Istraterra, che si tratti delle gustose storie di vino, della Ricerca del tartufo, dell’Olio d’oliva oggi e ieri, dei Sapori della città o di un Tour dell’Istria per gli appasionati della cucina; siccome sappiamo che è difficile per voi adattarsi ai nostri avvenimenti locali e perché alcuni di voi siete troppo lontano per visitarci ogni mese per un paio di giorni.

Durante la scrittura di questo testo, la nostra squadra è diventata affamata. E voi? Non ha senso che ci fa venire l’acquolina in bocca … Andiamo a scoprire le inebrianti storie delle specialità istriane!